Ricerca Corsi

La continuità assistenziale tra ospedale e territorio

Date e luoghi: 

Per continuità assistenziale tra ospedale e territorio s’intende l’offerta dei servizi e delle prestazioni
in una logica, appunto, di continuità assistenziale che si prenda in carico il paziente dal momento  dell’ospedalizzazione, quindi dal momento della gestione dell’evento acuto, sino al trasferimento al domicilio. Già il Piano Sanitario Nazionale 2010-2013 indicava i principali obiettivi che il sistema sanitario deve raggiungere per garantire la continuità assistenziale.
Il Piano parla infatti di integrazione fra le diverse figure professionali coinvolte e integrazione fra i diversi setting assistenziali, aggiungendo un ulteriore elemento che è la condivisione di percorsi diagnostico-terapeutici. Inoltre, lo stesso Piano identifica la tipologia di pazienti ai quali rivolgere questa presa in carico e, quindi, questa continuità assistenziale. Si parla fondamentalmente di pazienti post-acuti con un elevato rischio di riospedalizzazione in caso di una mancanza di assistenza adeguata, si parla di pazienti cronici con un elevato bisogno assistenziale e quindi a rischio di riospedalizzazione o di ricovero inappropriato e si parla ancora di pazienti cronici che necessitano di una fase di monitoraggio e di un’educazione all’autocura.

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• formare il personale sanitario affinché conosca le strategie e le strutture poste in essere dall’ATS territoriale per offrire continuità assistenziale ai pazienti ospedalizzati
• permettere al personale sanitario di effettuare educazione sanitaria ai pazienti e ai loro familiari.

Programma: 
  • La continuità assistenziale: criteri generali
  • Il ruolo del medico di continuità 
  • La competenza dell'ATS
  • I rapporti con il medico di base e le strutture sanitarie
  • Le strutture sanitarie presenti sul territorio
  • La gestione delle dimissioni protette
  • Discussione e compilazione questionario
Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00 euro