Ricerca Corsi

Clinica - Prevenzione - Emergenza

Area Clinica, della Prevenzione e delle Emergenze

La dialisi peritoneale rappresenta una ulteriore opzione per il trattamento della insufficienza renale cronica  ispetto alla emodialisi extracorporea. Dato il suo meccanismo di funzionamento (scambi di liquido sterile in entrata e uscita dalla cavità peritoneale) tale trattamento viene anche definito dialisi intracorporea. La dialisi peritoneale ha il vantaggio di poter essere eseguita in forma ambulatoriale manuale (CAPD) oppure in forma automatizzata (APD) nelle ore notturne per mezzo di apparecchiatura collocata al domicilio

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
• far acquisire al personale infermieristico capacità tecniche di base e specialistiche sulla gestione della terapia dialitica nel pazientenefropatico e sulla corretta assistenza da erogare durante le procedure terapeutiche

Programma: 

• La dialisi peritoneale
• Metodica e assistenza
• La CRRT (Continuous Renal Replacement Therapy)
• Metodica e assistenza
• La plasmaferesi in dialisi
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

L’insufficienza renale cronica (IRC) può essere provocata da una qualsiasi importante causa di disfunzione renale. L’emodialisi è una terapia fisica sostitutiva della funzionalità renale somministrata a soggetti nei quali essa è criticamente ridotta (uremia), condizione che rappresenta lo stadio più grave dell’insufficienza renale.
Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
• far acquisire al personale infermieristico capacità tecniche di base e specialistiche sulla terapia dialitica nel paziente nefropatico

Programma: 

• Basi fisiche della terapia dialitica
• Le tecniche dialitiche standard
• Le complicanze della terapia dialitica
• Le urgenze in nefrologia e dialisi
• Discussione di casi clinici e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
• far acquisire al personale infermieristico capacità tecniche di base e specialistiche sulla terapia dialitica nel paziente nefropatico

Programma: 

Tecniche dialitiche convettive
• Gestione dell’accesso vascolare in dialisi
• Discussione di casi clinici e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Il delirium è uno stato confusionale acuto caratterizzato da una combinazione variabile e fluttuante di disturbi dello stato di coscienza, delle funzioni cognitive, del pensiero, della sensopercezione e del comportamento. È un evento più frequente nei pazienti anziani sottoposti a interventi chirurgici maggiori ortopedici e cardiovascolari con un’incidenza stimata tra il 10% e il 50%.

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di acquisire le competenze per:
- conoscere gli aspetti clinici del delirium (fattori di rischio, segni e sintomi, prognosi), gli strumenti diagnostici, le modalita' di gestione farmacologica e non farmacologica
- acquisire una metodologia operativa per somministrare scale di valutazione ed effettuare rilevazioni epidemiologiche
- approfondire gli aspetti emotivo-relazionali della gestione del paziente con delirium e dei familiari

Programma: 

Primo giorno
- Pre-test di conoscenza sulle tematiche del delirium
- Manifestazioni cliniche piu' frequenti del delirium post-operatorio
- Scale di valutazione
Secondo giorno
- Aspetti emotivo-relazionali della gestione del paziente e dei familiari
- Trattamento farmacologico e non
- Condivisione FSC dei diversi gruppi di studio

- Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

12 ore + 40 ore di Formazione Sul Campo

Quota di iscrizione: 

130,00 per la parte d'aula
200,00 per la FSC

In Italia l’incidenza dei tumori primitivi del sistema nervoso centrale è ogni anno di circa 8 casi ogni 100.000 abitanti. I diversi tumori danno manifestazioni cliniche specifiche a seconda della loro sede e della velocità
di crescita. Tumori a lenta crescita, in sedi cosiddette silenti, possono raggiungere dimensioni molto grandi
prima di provocare sintomi rilevabili. Al contrario, piccoli tumori in sedi critiche si manifestano

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• formare il personale sanitario a una corretta gestione del paziente con tumore cerebrale
• aggiornare il personale sanitario sulle nuove modalità terapeutiche

Programma: 

•Tumori cerebrali: classificazione
•Clinica, diagnostica e terapia
•Assistenza al paziente
•Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Una misura modesta con grandi effetti: il lavaggio delle mani rappresenta una delle migliori tecniche per ridurre la diffusione delle infezioni ospedaliere. La riduzione delle infezioni nosocomiali ha sempre rappresentato una delle più grandi sfide di politica sanitaria date le ripercussioni sia economiche, legate al prolungamento delle degenze, sia legate ai danni sulla salute dei pazienti.

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• trasmettere conoscenze teoriche sulle principali normative e linee guida in merito al lavaggio delle mani e la prevenzione delle infezioni ospedaliere
• addestrare il personale sanitario e non a un corretto lavaggio sociale, antisettico e chirurgico delle mani

Programma: 

• Il lavaggio delle mani: riferimenti normativi e linee guida
• La prevenzione delle infezioni ospedaliere
• Lavaggio delle mani: dalla teoria alla pratica
• Esercitazione pratica
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri Operatori Socio Sanitari Ausiliari

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Con il termine medicazione avanzata si definisce un materiale di copertura che abbia caratteristiche di biocompatibilità: qualità che si identifica nell’interazione del materiale con un tessuto e nell’evoluzione di una risposta specifica. Alcuni tipi di lesioni della cute necessitano di un’assistenza complessa. Grazie alle conoscenze scientifiche attuali, le medicazioni avanzate sono in grado di rispondere a tali necessità.
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• formare il personale sanitario circa l’utilizzo delle medicazioni avanzate
• realizzare una guida al buon uso delle medicazioni avanzate

Programma: 

• Cosa sono le medicazioni avanzate
• Preparazione del letto della ferita
• Procedura di medicazione
• Medicazioni tradizionali
• Medicazioni avanzate
• Meccanismi d’azione
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

La salute è definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non solamente l’assenza di malattia”. In questa definizione rientra la consapevolezza che la tutela della salute implica anche l’impegno dei servizi sanitari per la prevenzione, cura e riabilitazione dei soggetti affetti da disturbi mentali.

Obiettivi Formativi: 
Il corso permette di acquisire le competenze per:
- conoscere le manifestazioni cliniche piu' frequenti dei disturbi mentali piu' comuni
- consentire una piu' appropriata gestione e assistenza dei soggetti affetti da disturbi mentali ricoverati in reparti medici e chirurgici
- migliorare la capacità di interagire con i servizi ospedalieri e territoriali dedicati alla cura e alla riabilitazione dei soggetti affetti da disturbi mentali
Programma: 

Primo giorno
- Pre-test di conoscenza sulle tematiche di salute mentale
- Manifestazioni cliniche piu' frequenti dei disturbi mentali piu' comuni
- Lo Stigma
- Consegna del mandato per la formazione sul campo

Secondo giorno
- Servizi per la salute mentale
- Assistenza al paziente con disturbi mentali ricoverato
-Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

12

Quota di iscrizione: 

130,00

Nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie vi è un elevato rischio di trasmissione di microrganismi patogeni a pazienti, operatori, visitatori, oggetti e ambiente. L’igiene ambientale, l’igiene della persona, la disinfezione dei presidi medici riutilizzabili e delle attrezzature sanitarie e, talvolta, il processo di sterilizzazione sono i fondamenti per evitare tale trasmissione e per controllare il rischio infettivo.
Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
• aggiornare gli operatori sanitari sull’igiene ambientale, la disinfezione e la sterilizzazione
• formare il personale ausiliario sui principi di igiene e disinfezione ambientale e sterilizzazione
Programma: 
• Nozioni di igiene ambientale e sanificazione, decontaminazione e disinfezione
• Norme igieniche per la prevenzione delle infezioni ospedaliere
• Principi di sterilizzazione
• Esercitazione pratica
• Discussione e compilazione questionario
Destinatari: 

Operatori Socio Sanitari
Ausiliari

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
• far conoscere il meccanismo del “percorso” che la struttura del Policlinico può offrire e che la paziente deve percorrere dal momento in cui si presenta con un qualsiasi sintomo relativo al seno sino al completamento della terapia e il mantenimento del follow-up
• far acquisire competenze gestionali/relazionali su pazienti affette da patologie al seno al fine di educarle e confortarle in momenti di difficoltà
Programma: 
• La senologia oggi: la Breast Unit
• Il ruolo della genetica nella individuazione delle donne a rischio di neoplasia della mammella
• La evoluzione della diagnostica per immagini
• Il mito del linfonodo sentinella
• Chirurgia conservativa e chirurgia demolitiva: indicazioni
• Oncoplastica e chirurgia ricostruttiva
• Lo studio anatomo-patologico del pezzo operatorio
• Indicazioni e tecniche di radioterapia
• Il contributo della oncologia medica pre/post operatoria
• Implicazioni pratiche nel rapporto tra il personale infermieristico e la paziente: istruzioni di lavoro
• Impatto e risvolto psicologico delle pazienti nella gestione della malattia oncologica
Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Condividi contenuti